Il Milan Club Ischia brinda e già pensa al futuro


In un clima di grande giovialità, alla presenza dei Soci e del Direttivo, presso la sede del Milan Club Isola d’Ischia “Barbara Berlusconi” lo scorso venerdì si è brindato all’anno che sta per terminare ed al 2013 ormai alle porte. Il presidente Gianni Ferrandino, che ha fatto gli onori di casa, ha proiettato il filmato dedicato alla recente trasferta all’Olimpico per Roma-Milan prima di procedere all’apertura dei panettoni e dell’immancabile spumante. Molto apprezzato il discorso del Professor Vincenzo Di Meglio (collaboratore del “Golfo” e tifoso rossonero di vecchia data), che ha spaziato dal Milan all’Ischia, senza lesinare un monito ma anche un incoraggiamento alle nuove generazioni. Parole che hanno suscitato ammirazione ed interesse da parte di tutti i presenti.

Particolarmente soddisfatto per l’esito della serata il presidente Ferrandino, che a margine ha dichiarato: «Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato all’evento. Sono stati veramente in tanti e ciò mi dà gioia e fiducia per il futuro. È stato un anno – ha aggiunto – pieno di gioia, lavoro, divertimento e soddisfazioni. Abbiamo organizzato tre trasferte (Milan-Juventus, Napoli-Milan e Roma-Milan) e ne faremo un’altra a febbraio per Milan-Barcellona di Champions League. Il nuovo anno ci regalerà ancora tante altre soddisfazioni e sorprese a cui già stiamo lavorando. Per ora ringrazio tutti, perché questo Club sta diventando come una grande famiglia e di questo sono stracontento». E se questo è potuto realizzarsi, gran parte del merito va riconosciuto proprio a Gianni Ferrandino: un presidente che alle parole preferisce i fatti!
GLI AUGURI – Il Presidente, il Direttivo e i Soci tutti del Milan Club Ischia augurano alla popolazione, ed in particolare agli sportivi, dell’Isola un 2013 ricco di salute, serenità e stabilità economica, oltre che pieno di soddisfazioni sportive, anche in ambito locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *